SANNIOSHIRE

Il Sannio è una regione con un passato ricco di storia, ove suggestivi reperti e splendidi monumenti testimoniano secoli e secoli di gloriosi eventi.

Il Sannio è una regione con un passato ricco di storia, ove suggestivi reperti e splendidi monumenti testimoniano secoli e secoli di gloriosi eventi.

Dinosauro “Ciro”

Dinosauro “Ciro”

Il dinosauro Ciro, cucciolo di Scipionyx Samniticus vissuto 113 milioni di anni fa e ritrovato negli anni ‘80 a Pietraroja nel Sannio. È uno dei fossili più importanti nella storia della paleontologia.
Antica Telesia

Antica Telesia

La città sannitica di Telesia, situata nella Valle Telesina, è menzionata per la prima volta nel 217 a.C., quando fu occupata da Annibale E poi nel 214 a.C., quando fu riconquistata da Quinto Fabio Massimo. A Telesia nacque Ponzio Telesino, condottiero dei Sanniti nel 90-89 a.C. Telesia fu una città ricca ed opulenta, ebbe un anfiteatro, un circo, il foro, le terme ed una propria moneta.
Benevento

Benevento

La città di Benevento, posizionata tra i fiumi Sabato e Calore e conosciuta come la città delle “Streghe”. Una storia magica quella della città di Benevento ricca di testimonianze storico – artistiche di notevole pregio. L’Arco Traiano, che si erge al centro della città, fu costruito tra il 114 e 117d.c. in onore dell’Imperatore Traiano, posto all’inizio della Via Traiana; il Teatro Romano, voluto da Caracalla, famoso per la sua ottima acustica.
Santa Sofia Patrimonio UNESCO dal 2011

Santa Sofia Patrimonio UNESCO dal 2011

Nel periodo Longobardo, Benevento fu elevata a Principato da Arechi II che, amante delle arti e della cultura, realizzò numerose opere architettoniche, quali la chiesa di S.Sofia con il suo bellissimo chiostro, dal 2011 patrimonio UNESCO. La fine della dominazione Longobarda segna il passaggio di Benevento al dominio Pontificio: testimonianze architettoniche di tale periodo sono la maestosa Rocca dei Rettori.